Comune di Mezzane di Sotto

Misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell'aria ed il contrasto all'inquinamento per il periodo dal 1 ottobre 2018 al 31 marzo 2019

Pubblicata il 29/10/2018

Si rende noto che:
 - nel corso del Comitato di Indirizzo e Sorveglianza (C.I.S.) - presieduto e coordinato dalla Regione Veneto - del 6 settembre 2018,  sono state illustrate le Misure Temporanee omogenee individuate dal “Nuovo Accordo Bacino Padano” per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale, in particolare da polveri sottili (PM10) e Ossidi di Azoto (NOx), le quali definiscono una serie di misure  per mitigare l’impatto degli episodi acuti di inquinamento, in funzione di tre gradi di allerta, valutazione è effettuata da ARPAV;
- in data 10 settembre 2018 si è tenuta la seduta del Tavolo Tecnico Zonale (T.T.Z.) presieduto e coordinato dalla Provincia di Verona, ove sono state illustrate le indicazioni  regionali, e quindi il contenuto dell'accordo di Bacino, oltre all'esposizione da parte di ARPAV della relazione sullo stato della qualità dell'aria ed  è stato ribadito che i Comuni devono adottare integralmente  gli adempimenti previsti dall'Accordo di Bacino Padano;
- il Comune di Mezzane di Sotto  risulta inserito, nell'ambito di applicazione del nuovo Accordo di Bacino Padano in zona IT0512, per i parametri relativi agli inquinanti atmosferici polveri sottili PM10, biossido di azoto, IPA, benzene e ozono; 
si avverte che:
con  provvedimento n. 23 del 10.10.2018 il Sindaco ha emesso ordinanza circa le misure di risanamento per il miglioramento delle qualità dell'aria ed il contrasto all'inquinamento locale da adottare dal 1 ottobre 2018 al 31 marzo 2019.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ord_23_2018.pdf 846.71 KB
Allegato allA-ord_23_2018.pdf 33.8 KB
Allegato allB-ord_23_2018.pdf 635.14 KB

Facebook Google+ Twitter